Dal 13 al 15 maggio 2016: SINERGIE Le giornate del cinema greco

SINERGIE le giornate del cinema greco: 13-15 maggio 2016 a Roma
SINERGIE le giornate del cinema greco: 13-15 maggio 2016 a Roma

Presso il Cineclub Detour, in via Urbana 107 – 00184 Roma, la rassegna cinematografica “ΣΥΝΕΡΓΙΕΣ / SINERGIE Le giornate del cinema greco” . Una produzione Viviana Sebastio e Detour nell’ambito di Detour On the Road Film Fest Preview 2016
Con il Patrocinio di: Ambasciata di Grecia a Roma – Πρεσβεία της Ελλάδος στη Ρώμη e Comunità Ellenica di Roma e Lazio

Le giornate del cinema greco. Un focus di film e documentari che testimonia la vitalità e la ricchezza creativa della cinematografia greca contemporanea.

“Sinergie tra gli uomini possono abbattere muri, paure e contrastare crisi sociali ed economiche.
Sinergie positive allungano la vita e la rendono più lieta. Due creature, dalla natura apparentemente opposta, trovano in sinergia la loro libertà. Il Pensiero resta alto e partorisce Poesia in sinergia con quello dei bassifondi urbani. Sinergia e continuità tra mito, passato e presente ci rammentano il valore dell’Umanità.”  Viviana Sebastio

PROGRAMMA COMPLETO

>VENERDI’ 13 MAGGIO<

APERTURA – presentazione a cura di Viviana Sebastio
19.30 LITTLE LAND di Nikos Dayandàs (v.o. greco, sottotitoli italiano, 52′)

Una “piccola terra” dove si vive a lungo e felici, perché non si conoscono le parole “ansia” e “solitudine”. Questo luogo è Ikaria, un’isola dell’Egeo che appare come una brulla roccia, circondata dal blu cobalto. Ikaria ha poco eppure ha tutto. I suoi abitanti ti spiegano che: “A Ikaria non ottieni ciò che vuoi, ma ciò di cui hai realmente bisogno”.

In collaborazione con Anemon Produzioni.

21.00 GREECE DAYS OF CHANGE di Elena Zervopoulou
(v.o. greco, sottotitoli italiano, 54′)
Incontro Skype con la regista

Può la crisi economica essere una nuova opportunità di cambiamento per noi stessi e per la nostra società? È la domanda che si pone la regista, la quale troverà le risposte durante le riprese del suo documentario. Zervopoulou segue, tra il 2012 e il 2013, le vicende di tre uomini colpiti dagli effetti della crisi economica greca, e, grazie a loro, mette in luce la forza di un cambiamento che parte dal basso.

> SABATO 14 MAGGIO<

19.30 LA PIETRA DEL LUTTO (Αγέλαστος Πέτρα)
di Filippos Koutsaftis (v.o. greco, sottotitoli italiano, 87′)

Presenta via skype Lina Protopapa

Una pietra sacra, tra i Misteri di Eleusi, testimonia il flusso delle stagioni e un lutto ricorrente. Il documentario di Filippos Koutsaftis è narrazione poetica che parte dal presente e giunge al passato remoto del mito.

Il regista impiega dodici anni (1988-2000) per realizzare la sua opera, testimonianza dell’evoluzione e dell’involuzione della città dei Misteri Eleusini.

21.30 ILIAS PETROPOULOS. Un mondo sotterraneo
(Ηλίας Πετρόπουλος . Ένας κόσμος υπόγειος)
di Kalliòpi Legaki
(v.o. greco/francese, sottotitoli italiano, 61’)

La regista Kalliòpi Legaki ci fa incontrare Ilias Petropoulos, straordinario scrittore, saggista, intellettuale greco. Personaggio scomodo alla Giunta greca, Petropoulos ha vissuto in esilio volontario a Parigi, senza mai smettere di raccontare la Grecia e una parte del suo mondo, nascosto e scabroso, popolato da prigionieri politici, prostitute, trans e omosessuali. Un cosmo ai margini della società e della legalità.

Petropoulos ha studiato e descritto a fondo anche l’affascinante mondo del rebetiko.

Introduzione a cura di Michele Cortese

> DOMENICA 15 MAGGIO<

19.30 CORTOMETRAGGI GRECI

Una selezione di cortometraggi d’autore a cura di Viviana Sebastio.
Ingresso gratuito per i soci.

20.30 BLACK FIELD – MΑΥΡΟ ΛΙΒΑΔΙ di Vardìs Marinakis
(v.o. greco/turco, sottotitoli italiano, 104′)

Incontro Skype con il regista

Anno 1654, la Grecia è sotto l’Impero Ottomano, un giannizzero ferito e in fuga, trova riparo in un remoto convento. Le monache curano le sue ferite ma il soldato è loro prigioniero: è un giannizzero e un disertore. La presenza impetuosa dell’uomo sconvolge la vita austera e silenziosa delle sorelle. Tra loro c’è la delicata Anthì, che, con pudore, accudisce il rude soldato. Anthì custodisce un penoso segreto che verrà inaspettatamente svelato.

NOTA BENE:

>Il programma potrebbe subire variazioni. Vi consigliamo di controllare sempre sul sito e sulla pagina fb a ridosso dell’evento, grazie. Il link è: https://www.facebook.com/events/122478291491673/

>Necessario per i nuovi soci 2016 il pre-tesseramento online su www.cinedetour.it
>Per assicurarvi il posto alle proiezioni potete passare al Detour e lasciare il vostro contributo nei seguenti giorni, grazie mille:
Martedì 3 / giovedì 5 / martedì 10 / giovedì 12 maggio dalle ore 17.00 alle ore 20.00
>Per chi non potesse passare in anticipo vi consigliamo di arrivare con discreto anticipo, grazie ancora. Le serate in sold out verranno indicate sul sito e su FB con buon anticipo.

Lascia un commento